Lettori fissi

martedì 15 aprile 2014

Cantina Sampietrana

Nuova collaborazione con il mio blog con Cantina Sampietrana.


Per descrivere la storia della Cantina Sampietrana occorre andare molto indietro nel tempo, fin nel lontano 1952. L’Italia era da poco uscita dalla guerra e l’agricoltura iniziava a meccanizzarsi con i primi trattori, molti terreni incolti e grandi appezzamenti, prima appartenenti a grandi latifondisti, con la nuova riforma fondiaria venivano ridistribuiti e concessi a cooperative di contadini. La cantina, situata in quello che ora è divenuto il centro storico di San Pietro Vernotico, tra le provincie di Brindisi e Lecce, su una superficie di circa 8000 mq , nasce a pochi metri dal tratto ferroviario che collega il sud al nord Italia e che all'epoca costituiva l'unico mezzo di trasporto. La Cantina Sampietrana negli anni è rimasta fedele alle sue tradizioni e si è adattata alle sfide e alle opportunità del mercato globale, introducendo nuove tecnologie ed ampliando anno per anno la sua presenza in tutto il mondo Per più di mezzo secolo la produzione si è basata sulla coltivazione del tipico “alberello Pugliese”, specialità regionale che tutt’ora da queste antiche piante produce le varietà autoctone “Negroamaro , Primitivo e Malvasia”, a cui si aggiungono vigneti più giovani con altre varietà internazionali e non autoctone quali Cabernet, Montepulciano e Chardonnay. I vigneti dei soci si sviluppano su una superficie di circa 190 ettari di fertili terre, che unitamente ad un clima adatto a tali coltivazioni, donano un vino unico per la sua corposità, complessità ed eleganza.

L'azienda mi ha gentilmente inviato una campionatura dei suoi vini.


TACCO BAROCCO CHARDONNAY IGT
Vitigno: Chardonnay 100%
Denominazione: Puglia IGT
Tipologia di terreno: argilloso tendente al calcareo
Tenore alcolico: 13,5% vol
Metodo di vinificazione: dopo una corta macerazione ed una soffice pressatura delle uve, il mosto
Sistema di allevamento: alberello pugliese
Resa uva per ettaro: 90 quintali
Temperatura di servizio: 16 – 18 °C
Note degustative: vino dal colore rosso intenso, sapore asciutto e corposo, profumo fruttato e speziato, predilige carni rosse e formaggi. 


TACCO BAROCCO NEGROAMARO IGT

Vitigno: Negroamaro 100%
Denominazione: Salento IGT
Tipologia di terreno: argilloso tendente al calcareo
Tenore alcolico:13% vol
Metodo di vinificazione: macerazione termocontrollata, di seguito svinatura e pressatura soffice alla fine della fermentazione
Vendemmia: seconda e terza decade di settembre
Sistema di allevamento: alberello pugliese
Resa uva per ettaro: 90 quintali
Temperatura di servizio: 18 – 20 °C
Note degustative: dai vigneti che sorgono nel cuore del Salento si ottiene un vino dal colore rosso rubino intenso, con sentori di frutta a bacca rossa matura. L'affinamento in barriques conferisce una nota di morbidezza e di speziato giustamente tannico. Si accompagna egregiamente a carni rosse e formaggi.




TACCO BAROCCO ROSATO IGT


Vitigno: Negroamaro 100%
Denominazione: Salento IGT
Tipologia di terreno: argilloso tendente al calcareo
Tenore alcolico: 13% vol
Metodo di vinificazione: vendemmia manuale e successiva macerazione per circa 12 ore, il mosto ottenuto viene fatto fermentare a temperatura controllata di circa 15°C
Vendemmia: manuale nella seconda e terza decade di settembre
Sistema di allevamento: alberello pugliese
Resa uva per ettaro: 90 quintali
Temperatura di servizio: 10 – 12 °C
Note degustative: dal colore rosa tenue con intensi profumi di frutta fresca ed esotica, al gusto è asciutto, morbido e piacevolmente fresco, il retrogusto è fruttato e persistente. Si abbina a zuppe di pesce, antipasti, primi piatti delicati, frutti di mare e carni bianche.

Ringrazio l'azienda per la gentile collaborazione.

Sito internet http://www.cantinasampietrana.com

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie a tutti voi che siete passati, si prega di non spammare.