Lettori fissi

mercoledì 12 giugno 2013

Apicoltura Reggiana



Apicoltura Reggiana nasce dalla passione di un gruppetto di amici per la natura ed in particolare le api.
L' obiettivo è quello di dare prodotto sano e genuino.



I VALORI

Apicoltura Reggiana raccoglie e lavora il proprio miele in modo naturale.
L' estrazione dai favi avviene tramite centrifugazione a freddo, garantendo così l' integrità delle caratteristiche organolettiche, senza che i prodotti subiscano alcun trattamento termico.
Non vengono utilizzati prodotti veterinari e antiparassitari.

IL MIELE



Il miele è l' alimento che le api producono raccogliendo il nettare dei fiori o le secrezioni zuccherine delle piante (melata).
Partendo dall'ape bottinatrice che raccoglie il nettare o la melata, il miele inizia a formarsi tra i passaggi che avvengono tra un ape e l'altra che arricchiscono il nettare di secrezioni ghiandolari i cui enzimi creano una serie di trasformazioni chimiche. 
La completa trasformazione avviene all'interno della cella del favo dove il miele viene portato alla giusta umidità (inferiore al 18%) e poi sigillato con un tappo di cera.
Il nettare che raccolgono le api può essere di una sola specie di pianta e quindi parliamo di miele unifloreale ( es. Miele di Acacia, Castagno ).
Oppure può essere di più speci di piante e quindi abbiamo i mieli Millefiori.
Il miele è composto prevalentemente da zuccheri ( i principali sono il fruttosio e il glucosio ) e acqua. In percentuali minore  si trovano anche acidi organici, sostanze minerali, proteine e vaghe tracce di vitamine.
Non tutti sanno che la cristallizzazione è un fenomeno naturale e può essere considerata un indice di qualità per il prodotto. Dipende dal rapporto tra fruttosio e glucosio e dalla temperatura di conservazione.
La priorità di Apicoltura Reggiana è quella di proporre un miele di qualità, naturale ed integro.
Per questo motivo gli alveari vengono portati lontani da fonti di inquinamento.
L' estrazione e il confezionamento avvengono con una lavorazione esclusivamente artigianale.
Alcune varietà come l' eucalipto, il rosmarino ed il timo provengono da apiari posizionati nei  terreni posti sulla fascia costiera ionica salentina.

MIELE DI ACACIA


E' ricavato dalla fioritura primaverile della pianta di: (Robinia pseudoacacia L. Leguminosae)
La principale caratteristica di questo miele è l'alto contenuto di fruttosio che ne rende lo stato prevalentemente liquido e né fa un ottimo dolcificante.
Grazie al suo sapore delicato, è uno dei mieli più conosciuto e apprezzato ed è il preferito dai bambini.
Il colore è sempre chiaro con varianti che vanno da incolore a paglierino.
Viene prodotto su tutto l 'arco prealpino ed in Toscana. Produzioni importanti si hanno anche in Emilia Romagna e Abruzzo.
Formato: 1000 gr  -  500 gr  -  250 gr  - 130 gr

MIELE DI CASTAGNO



Si produce dalla fioritura estiva della pianta di:(Castanea sativa Miller. - Fagaceae).
Viene prodotto su tutto l'arco alpino e la dorsale appeninica.
Il miele di castagno ha un sapore caratteristico, è poco dolce, ha un retrogusto amarognolo, è molto persistente.
E' ricco di sali minerali e di fruttosio che lo rende un miele liquido o con una cristallizzazione molto
rallentata ed irregolare.
Di colore ambrato più o meno scuro, con tonalità rossiccie nel miele liquido.
Antifluenzale, espettorante, antianemico è indicato a chi ha problemi di circolazione.
A causa della fioritura contemporanea, possiamo trovare il miele di castagno misto a quello di tiglio.

MIELE DI MELATA



La melata è un miele particolare raccolta dalle api sul tronco e sulle foglie delle piante.
La melata e prodotta dalla Metcalfa, un insetto infestante che si nutre di linfa vegetale assorbento la parte proteica ed assorbendo la parte zuccherina che viene raccolta dalle api.
E' un miele che resta liquido, di colore ambra scuro fino al nero. Dal sapore  molto forte e dolce che ricorda il caramello.
Ricco di sali minerali e il miele più utilizzato dagli sportivi, ed è utilizzato per le affezioni delle vie respiratorie.
Viene prodotta in tutto il Nord e Centro Italia.
Formato: 1000 gr  -  500 gr  -  250 gr  - 130 gr

MIELE MILLEFIORI



Il Millefiori è il miele più diffuso.
Viene prodotto in primavera ed estate con caratteristiche, odori, colori e sapori differenti.
Il Millefiori primaverile è di colore chiaro e cristallizza dopo alcuni mesi. Il colore può andare da incolore a giallo nello stato liquido. Da beige a bianco quando cristallizza.
Il millefiori estivo e generalmente più scuro e ha una cristallizzazione omogenea.
Formato: 1000 gr  -  500 gr  -  250 gr  - 130 gr

MIELE DI TIGLIO



(Tilia spp. - Tiliaceae)
Il miele di Tiglio viene prodotto prevalentemente nell'arco alpino e sull'appenino tosco-emiliano. Possono anche trovarsi piccole produzioni urbane o suburbane.
Il colore va da ambra chiaro ad ambra nello stato liquido. Da avorio e beige quando cristalizza. Gusto e odore sono molto persistenti.
Spesso si trova mescolato con melata della stessa specie che lo rendono più scuro o con il castagno che fiorisce in contemporanea.
E' il miele più apprezzato per le sue qualità terapeutiche. Antispasmodico, ottimo nelle tisane della sera, agisce come calmante e cura l' insonnia.

Formato: 1000 gr  -  500 gr  -  250 gr  - 130 gr

PAPPA REALE

E' una sostanza gelatinosa dal colore bianco-giallognolo e dal sapore acidulo.
La pappa reale non è altro che una secrezione delle ghiandole ipofaringee e mandibolari delle api nutrici, e costituisce l'alimento principale per le larve per i primi giorni di vita e per la loro regina durante tutto l'arco della sua vita.  Si trova in commercio fresca, liofilizzata o in miscela con miele o altri prodotti. Il solo utilizzo che raccoglie unanimità di consensi e quello della pappa reale fresca che può conservarsi fino a 12 mesi ad una temperatura tra 0 e 5 gradi. Si consiglia di assumere la pappa reale nella misura di mezzo grammo a digiuno ogni mattina e di scioglierla sotto la lingua facendo almeno due cicli di 20/30 giorni ogni anno.
La pappa reale fresca e costituita da acqua ( dal 50 al 70% ), proteine, zuccheri, lipidi, minerali e vitamine.
La pappa reale è consigliata:durante i cambi di stagione, in periodo di stress o di troppo lavoro, debilitazione fisica o mentale. Ideale per gli anziani, i bambini in fase di crescita e tutti gli sportivi.
Formato: flacone 10 gr

PROPOLI

La propoli è un insieme di sostanze resinose che le api raccolgono dalle gemme di alcune piante ed elaborano con le loro secrezioni ghiandolari.  Le api utilizzano la propoli soprattutto per la sua azione antisettica, ma viene anche usata come materiale da costruzione, per chiudere buchi o fessure presenti nell'alveare. Viene raccolta raschiandola all'interno dell' alveare oppure da apposite griglie poste al di sopra dell' alveare.
La propoli è insolubile in acqua, mentre la si può sciogliere in alcol o glicole.
Le principali proprietà riconosciute della propoli sono:  batteriostatiche e battericide, fungicide, antivirali, cicatrizzanti, vasoprotettive, antiossidanti, anestetica locale, antibiotica, antinfiammatorie.
La si può utilizzare per uso interno per tutte le patologie del cavo orale ( sotto forma di estratto 20 gocce diluite in un po' d' acqua, sotto forma di spray 2 erogazioni al giorno, oppure grezza masticando un paio di pezzetti al giorno). Per uso esterno sotto forma di estratto applicato direttamente.

L'azienda mi ha gentilmente omaggiata di alcuni dei suoi prodotti.











LA MIA OPINIONE 

Io adoro il miele, lo uso come sostituto dello zucchero per dolcificare tè, tisane ed il latte.
Lo consumiamo in famiglia la mattina per colazione spalmato sulle fette biscottate o sul pane, insomma in casa mia il miele è immancabile. Posso affermare che il miele di Apicoltura Reggiana è ottimo e si sente nel gustarlo la bontà e naturalità del prodotto, promosso e consigliato.



Ringrazio l'azienda per la gentile collaborazione.


3 commenti:

  1. adoro il miele, e quante varietà ci sono qui...buonissimoooo :) grazie di essere passata da me, ora ti seguo anche io...grazieee

    RispondiElimina
  2. che bei prodotti tutti naturali

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi che siete passati, si prega di non spammare.